bianca guidetti serra 2 giugno
Prossime iniziative

Bianca e il 2 giugno. Interventi di Francesco Pallante e Nicolò Ferraris

In occasione della Festa della Repubblica – 2 giugno 2021, presentiamo due approfondimenti video a cura del Comitato.

Il 2 giugno 1946, oltre al referendum istituzionale, si tenne anche una seconda votazione: l’elezione dell’Assemblea Costituente.

Il prof. Francesco Pallante, componente del Comitato, ci racconta i lavori non facili che sono stati necessari per la scrittura della Costituzione: l’Assemblea era composta da diverse forze politiche che erano state unite nella lotta contro il fascismo, ma si contrapponevano sull’idea di Italia da ricostruire. Una situazione complicata, che però si è trasformata in quello che è stato definito il “miracolo costituente”.

Il 2 giugno 1946: una data di transizione per la nascente Repubblica. E anche per l’Avvocatura italiana, che in questa fase superava la cesura storica del fascismo. Bianca, intanto, non aveva ancora intrapreso la strada della carriera forense.

L’Avv. Nicolò Ferraris, componente del Comitato, ripercorre la fase di densi cambiamenti istituzionali che ha attraversato l’Italia dalla Liberazione all’entrata in vigore della Costituzione, il I gennaio 1948.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *